Hotel Colonna Frascati - infn istituto di fisica nucleare


infn istituto di fisica nucleare frascatiINFN (2 km)
Istituito nel 1951, l' INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) ha come scopo quello di proseguire e sviluppare la tradizione scientifica iniziata negli anni Trenta da Enrico Fermi e dalla sua scuola. I Laboratori Nazionali di Frascati (LNF), situati vicini all'Hotel Colonna, risalgono al 1955, quando l'INFN decise di costruire il primo acceleratore italiano: l'elettrosincrotrone. Questi ospitano anche l'acceleratore di particelle DAFNE, che, fino all'accensione dell'LHC di Ginevra, è stato l'unico acceleratore del suo genere ad essere attivo in Europa.

Storia. L'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, INFN, è l'istituto italiano che svolge ricerche scientifiche nel campo della fisica nucleare, subnucleare e astroparticellare, sviluppando inoltre la tecnologia necessario per le attività in questi settori. Lavora in stretta connessione con le università ed è attiva nel campo della collaborazione e del confronto internazionale.
L'istituto fu fondato l' 08 agosto 1951 da ricercatori delle università di Padova, Roma, Milano, Torino e fondamentale a questo scopo
fu la spinta a proseguire le ricerche sulla fisica nucleare di Enrico Fermi e della sua scuola.
L'Istituto salì alla ribalta verso la seconda metà degli anni 50 per la costruzione del primo acceleratore di elettroni italiano(elettrosincrotone), realizzato nella splendida cittadina di Frascati, alle porte di Roma, e fu qui che nacque il primo laboratorio nazionale dell'Istituto. Fu grosso modo contemporaneo l'inizio della partecipazione dell'INFN alle attività di ricerca del CERN, il Centro Europeo per la Ricerca Nucleare a Ginevra.

L'INFN basa la sua organizzazione su una struttura fatta di sezioni, gruppi e laboratori. I 4 laboratori sono quelli di Catania (Laboratori Nazionali del Sud, LNS), Frascati (Laboratori Nazionali di Frascati, LNF), L'Aquila (Laboratori Nazionali del Gran Sasso, LNGS) e Legnaro (Laboratori Nazionali di Legnaro, LNL).

I Laboratori Nazionali di Frascati (LNF), ospitano lo storico collisore di elettroni e positroni DAΦNE / DAFNE (Double Annular Φ Factory for Nice Experiments), il primo ad essere attivato in Europa.
I Laboratori Nazionali di Frascati, fondati nel 1955, si occupano della fisica delle particelle e fu qui che fu costruito il primo acceleratore di particelle italiano (l'elettrosincrotrone da 1.1 GeV). Fu qui che furono sviluppati gli anelli per la collisione di elettroni e protoni: l'anello Adone prima, detto in seguito a sviluppi DAΦNE tuttora operativo. LNF compie una prolifica interazione e scambio con i laboratori del Cern e con i laboratori degl Stati Uniti.

banner

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.. Ulteriori informazioni.